Acquese

Ponzone, tre deferimenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro

Ponzone. I Carabinieri della Stazione di Ponzone, della Compagnia di Acqui Terme, con il personale dello SPRESAL della ASL di Acqui Terme, hanno deferito tre persone con accuse per la sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’attività di controllo, a seguito dell’apertura di un cantiere nel centro di Ponzone, ha portato i Carabinieri a notare anomalie. È stato richiesto l’intervento dello SPRESAL per una verifica congiunta.

I Carabinieri hanno rilevato il non utilizzo di dispositivi di protezione individuale, nonché l’assenza di una serie di documenti che, per legge, devono essere presso il cantiere. Sono state elevate sanzioni per circa 6.000 euro e deferite in stato di libertà tre persone: il committente e i due titolari della ditta operante (in qualità di datori di lavoro).

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close