PallapugnoSport

Pallapugno serie A: Robino Trattori batte l’Alta Langa e ottiene il quarto punto stagionale (Audio)

Robino Trattori Augusto Manzo 11 – Clinica Scotta Tealdo Alta Langa 5

Santo Stefano Belbo. L’urlo liberatorio “andiamo!”  del capitano Gilberto Torino al termine della gara contro l’Alta Langa, giocata nella serata di giovedì 6 giugno, è la sintesi perfetta del ritrovato successo della Robino Trattori, dopo quattro sconfitte consecutive. Con questa vittoria la Santostefanese raggiunge il 5º posto in classifica, a pari merito con l’Acqua San Bernardo Cuneo e l’Imperiese, ultimo posto valido per l’accesso ai play off.

La gara ha visto un Gilberto Torino deciso e incisivo sia al ricaccio che in battuta, con un Fenoglio che in alcuni frangenti del match è tornato ad essere quello determinante di inizio stagione, buonissima la prova dei terzini: Piva Francone al largo e Cocino al muro. Sul fronte Alta Langa, Dutto ha commesso molti falli e da mancino ha dimostrato di patire molto il campo tecnico di S. Stefano Belbo, Giordano da “spalla” non si è notato per tutta la gara e i terzini Iberto e Panuello hanno commesso anch’essi qualche fallo di troppo.

La gara parte puntuale alle 20,30 diretta dal signor Vergani e dall’assistente di battuta Grasso; il 1° gioco è subito della Santostefanese che  lo fanno suo a 15, immediato arriva anche il 2-0 con un altro gioco a 15 con intra finale di Cocino; Dutto marca l’1-2 a 30 con errore finale in battuta di Torino il quale riallunga immediatamente con il 3-1 preso alla caccia unica con intra finale di Cocino. Il 4-1, che obbliga alla pausa il direttore ospite Costa, è ottenuto a 30, al rientro in campo Torino spinge costante 75-78 in battuta e segna il 6-1 pulito senza lasciare un quindici, l’Alta Langa ha una timidissima reazione, 2-6, con il direttore Costa che non usa certamente parole al miele e inveisce costantemente contro il suo capitano; un gioco per parte prima della pausa sul 7-3 locale con 10° gioco conquistato da Dutto sul 40-40 doppia caccia, con pausa alle 21.45.

La ripresa vede i ragazzi di patron Sottimano tentare di riavvicinarsi con 4-7 posato a 30, ma la gara è ormai della Santostefanese quando nel 12° gioco si arriva al 40-40 caccia unica presa da Torino e compagni, nei restanti giochi arriva il 9-4 pulito a 0, il 10-4 ancora una volta sul 40-40 caccia unica con errore finale di Giordano, un gioco per parte scrivono l’11-5 finale quando le lancette dell’orologio dicono 22.50.

E.M.

L’intervista al capitano della Robino Trattori, Gilberto Torino

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close