Ovada

Interessante relazione sull’energia al conviviale del Rotary Club Ovada del Centenario

Ovada, il presidente del Rotary Giovanni Gatti e l'ing. Gianmaria Gabrieli
il presidente del Rotary Giovanni Gatti e l’ing. Gianmaria Gabrieli

Ovada. Interessante ed attualissima relazione su “Etica ed energia” a Villa Bottaro di Silvano d’Orba, nell’ambito del periodico conviviale del Rotary Club Ovada del Centenario (presidente Giovanni Gatti).

L’ing. Gianmaria Gabrieli, genovese, trent’anni spesi nel gruppo Ansaldo con incarichi di crescente responsabilità ed ora presidente di Plant Design Consultant, società che fornisce servizi di progettazione nel settore energetico, nella sua relazione ai soci rotariani è partito da lontano, da Chernobyl e da Fukushima ma attualizzando costantemente il discorso.

“Oggi il mondo esige una crescita esponenziale e per questo c’è necessità di energia sempre crescente. Ed in fatto di etica e di energia, le decisioni non devono essere politiche e di parte.”

Il relatore ha poi accennato al nucleare ed al referendum: “Non esiste la sicurezza assoluta, la sicurezza diventa la capacità di prevenire e di intervenire bene quando è necessario. Se si  vuole una società in sviluppo, occorre più energia e quindi bisogna allargare le fonti di energia nel mondo. Vedo un futuro di integrazione fra rinnovabili e tradizionali ed il termovalorizzatore è una scelta giusta.”

Nella zona di Ovada, ha concluso il relatore, applaudito  alla fine dell’intervento per essere stato chiaro ed esaustivo su di un argomento complesso, si può sviluppare il fotovoltaico, che è competitivo. E poi i classificatori di bio-masse legnose, considerati i boschi presenti sul  territorio.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close