Ovada

Sit-in per la biglietteria ferroviaria di Ovada

Ovada. Mercoledì 19 giugno al le ore 18, presidio di protesta presso la Stazione Centrale, con un sit-in.

Il commento del Comitato pendolari: “La biglietteria ferroviaria di Ovada, l’ultima rimasta sulla linea Acqui-Genova da Visone a Genova-Sampierdarena, smette di

funzionare per decisione delle Ferrovie dello Stato.

Sarà sostituita da due distributori self service, internet, rivendite Sisal e lottomatica, tabaccherie, a fronte del recente esborso di 4 milioni di euro per ristrutturare ed ammodernare la Stazione. Chiamiamo a raccolta tutta la cittadinanza, i viaggiatori ed i pendolari che perderanno un servizio essenziale.”

Si pensi per esempio agli utenti ferroviari di una certa età o comunque a chi non sia avvezzo all’uso del computer ed ai distributori automatici…

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button