PallapugnoSport

Pallapugno serie C1: il Bubbio viene sconfitto a Ricca

Ricca 11 – Bubbio 5

Ricca. Il Bubbio non riesce ad avvicinarsi in classifica alla capolista Pieve di Teco, che viene sconfitta a Rocchetta Belbo da Utreia di capitan Diotti per 11-5.

I liguri mantengono due lunghezze di vantaggio su un gruppone in seconda posizione a quota 8 punti tra cui il Bubbio, Castagnole Lanze, Utreia, Ricca e Albese.

I ragazzi di Voletti cedono la gara di mercoledì sera 3 luglio, perdendo 11-5 in trasferta sul campo particolare del Ricca.

Il Ricca ritrova in battuta il suo capitano T. Boffa dopo il forfeit medico nella trasferta di Pieve Di Teco ed è subito incisivo spingendo lungo il pallone sia al ricaccio che in battuta. I bubbiesi schierano Adriano che trova difficoltà per il particolare campo di gioco, con Cavagnero poco incisivo e da terzini Pola al muro e Molinari al largo.

I locali partono forti, imprimono subito le marce alte e conducono il match, mentre il Bubbio rimane comunque in partita nella prima parte: le squadre vanno al riposo sul 6-4 del Ricca.

La ripresa vede ancora il Bubbio segnare il primo gioco poi T. Boffa e compagni prendono del tutto in mano il pallino della gara e la fanno loro con un eloquente 11-5 finale.

Le due squadre si ritroveranno a breve per la semifinale di Coppa Italia venerdì 12 luglio alle ore 21.00 a Monastero Bormida e si giocheranno l’accesso alla finale contro la vincente di Pieve di Teco e Albese.

Hanno detto. Tardito: “Onore e merito ai nostri avversari che hanno giocato veramente bene sfruttando a menadito la loro conoscenza anche del campo di casa, ora non rimane che concentrarci e preparare nel migliore dei modi la gara interna di lunedì 8 contro l’Utreia e poi penseremo alla coppa dove cercheremo l’approdo in finale”.

Elio M.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close