Diocesi

La preparazione alla festa di San Guido

Sotto le volte della nostra Cattedrale costruita da San Guido, nella settimana di preparazione alla sua festa, si sono succeduti il biblista Don Claudio Doglio, il parroco del duomo di Alba Don Dino Negro, il parroco del duomo di Tortona Don Claudio Baldi, il direttore della Caritas di Torino Pierluigi Dovis, il vescovo emerito di Asti Mons. Francesco Ravinale, che con i loro interventi, diversi ma profondi, ci hanno accompagnato in un percorso di riflessione alla luce della Evagelii Gaudium di Papa Francesco. Un discreto numero di acquesi e di fedeli della diocesi, accompagnati dai loro sacerdoti, hanno partecipato attenti e riflessivi; mentre, nelle stesse sere, le introduzioni storiche di Vittorio Rapetti ci hanno offerto il quadro storico della figura e dell’epoca di San Guido in collegamento all’epoca odierna. (dgs)

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close