Acquese

A Milano si inaugura la mostra del celebre pittore inglese, naturalizzato roccaveranese, Paul Goodwin

Roccaverano. Si inaugura mercoledì 25 settembre, alle ore 18, a Milano, la nuova stagione espositiva dello Studio d’Arte del Lauro di Milano (arte moderna e contemporanea, via Mosé Bianchi 60), con una mostra personale dell’artista inglese Paul Goodwin nato nel 1951 a Hull nello Yorkshire, residente dal 1992 a Roccaverano nella splendida Langa Astigiana. Il percorso allinea una ventina di opere legate al ciclo “after Cézanne” ovvero disegni e dipinti ispirati al capolavoro di Paul Cézanne, Bagnanti del 1880, piccolo olio su tela custodito al Detroit Insti- tute of Arts. Colpito dalla composizione perfetta del maestro francese, dal rigore delle forme e dal giustapporsi calcolato di toni e colori, Goodwin ha ragionato a lungo sulla scansione dell’immagine, lavorando per sottrazione, “per via di levare”, al fine di identificare i livelli che, in profondità, hanno dato origine alla celebre tela.

La mostra accompagnata da un catalogo con testo critico di Chiara Gatti, rimarrà allestita fino al 15 novembre.

Paul Goodwin numerose ormai le sue mostre nel mondo, nel 1973 si laurea in belle arti da allora fino al 1984 vive tra Londra, l’Uganda e lo Zimbawe lavorando come docente di pittura e fotografia. In seguito si dedica esclusivamente alla pittura e si trasferisce a Milano. Del suo lavoro si sono occupati importanti critici italiani e stranieri. Nel 1992 stabilisce la sua casa studio nell’a Langa Astigiana vicino a Roccaverano dove tuttora vive lavora. 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close