Ovada

Anche una mostra documentaria per festeggiare i 150 anni dell’Asilo “Ferrando”

Ovada. Sono stati festeggiati, nella mattinata di sabato 21 settembre, i 150 anni di fondazione e di attività dell’Asilo Ferrando.

Presenti alcuni ex presidenti, genitori ed allievi di oggi e di  ieri, autorità civili e religiose, si sono ripercorse le tappe e la storia della “Scuola Materna Andrea e Angela Coniugi Ferrando”, per gli ovadesi da sempre “Asilo Ferrando”.

Ha detto il presidente del CdA Renato Nespolo: “Il trascorrere del tempo fa perdere la memoria storica, per cui oggi pochi ovadesi sanno che l’Asilo è una “associazione senza scopo di lucro, tesa alla educazione e alla formazione, anche cristiana, dei bambini.

Purtroppo ancora una volta la perdita della memoria storica ha influenzato anche il sostegno finanziario da parte di cittadini e istituzioni, come invece ben evidenziato per il passato nei vari registri dei  “benefattori”, di cui l’ultimo si ferma al 1963.

Il Consiglio di Amministrazione si augura che “il registro dei benefattori”  possa essere  ripristinato, non solo per un aiuto economico ma anche per una forma di rispetto verso i nostri progenitori, che tanto  hanno fatto per avviare questo Asilo”.

All’interno della scuola di via Nenni è stata allestita una mostra con interessanti documentazioni e foto relative alla lunga storia dell’istituzione.                                                                                                 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button