CanelliValle Belbo

Cossano Belbo, approvato il progetto “Scuola Sicura”

Cossano Belbo. La Giunta comunale di Cossano Belbo ha approvato il progetto definitivo di messa in sicurezza del locale plesso scolastico, redatto dall’arch. Daniela Dabene dello studio Form_A di Asti, intitolato al compianto sindaco Giuseppe Tosa. «L’interno – spiega il sindaco dott. Mauro Noè – si è reso possibile grazie ad finanziamento del Ministero dell’Istruzione di 373.000 euro. Diversi gli interventi tra cui la messa in sicurezza sismica dell’edificio della Scuola dell’Infanzia con potenziamento dello scheletro in cemento armato, oltre ad interventi minori nell’adiacente Scuola Primaria. Nel progetto sono stati inseriti anche interventi di  risanamento delle pareti delle aule e dei locali della mensa,  situati al pianterreno». Per una maggiore efficienza energetica, si sostituiranno  le caldaie, la controsoffittatura e nuovi corpi luminosi in tutte le aule, oltre al cambio degli infissi esterni. Da ultimo, un completo restyling interno,  con nuovi colori nelle varie aule, l’installazione di nuovi dispositivi elettronici per la sicurezza dell’edificio. L’intervento non avrà costo per il comune e, si implementerà la sicurezza e l’efficienza energetica, ma anche si migliorerà l’ambiente scolastico.

Si registra un discreto incremento degli iscritti, soprattutto nella Scuola dell’Infanzia, dove per l’anno scolastico 2019 – 2020 si è registrato un vero boom di adesioni. Entro fine anno si farà la gara di appalto con l’inizio dei lavori esterni nella tarda primavera, mentre quelli interni saranno realizzati nel corso della chiusura estiva, per avere all’inizio del prossimo anno scolastico, una scuola completa sistemata ed accogliente.  L’Amministrazione, molto soddisfatta per il lavoro svolto dalle insegnanti e dal personale ATA, ha reinserito nel bilancio comunale la quota di compartecipazione per il doposcuola, lasciando invariate le quote trasposto alunni e mensa scolastica.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close