CanelliValle Belbo

Canelli: Fiera Regionale del Tartufo e di San Martin

Canelli. In questo fine settimana la capitale spumantiera d’Italia  Canelli, propone la Fiera Regionale del Tartufo e dell’antica Fiera di San Martin. Questo il programma: sabato 9 novembre: ore 15.30 Piantiamo gli alberi da tartufo al “Giardino – Parco Giochi Giovine”, sopra la scuola dell’infanzia Carlo Alberto della Chiesa, in collaborazione con l’associazione dei Trifulau di Canelli che parteciperanno con i loro cani.

Domenica 10 novembre: dalle ore 8 nelle vie del centro cittadino Fiera Regionale del Tartufo e Fiera di San Martin. Oltre 150 bancarelle di venditori, con numerose tipologie di prodotti. Mercato delle eccellenze del territorio di “Campagna Amica” di Coldiretti. Ore 10, Raduno e sfilata dei Trifulau e dei loro cani da tartufo a cura dell’Associazione Trifulau di Canelli, da piazza Cavour all’Enoteca.Ore 10.30, inaugurazione della mostra -concorso del Tartufo Bianco (Tuber Magnum Pico) all’Enoteca Regionale di Canelli e dell’Astesana. L’invito a partecipare è esteso a tutti i Trifulau, Commercianti e Ristoratori. Premiazione dei primi classificati di ciascuna categoria, sfilata dei trifulao e cani da tartufo. Dalle ore 11, concerto itinerante Banda Musicale città di Canelli, diretta dal maestro Cristiano Tibaldi.Dalle ore 12, all’Enoteca Regionale di Canelli e dell’Astesana possibilità di degustazioni piatti a base di tartufo con vini di produttori locali.

Ore 12.20, arrivo del treno storico-turistico a cura della Fondazione FS – Stazione Ferroviaria. Info e biglietti: www.fondazionefs.it/.

Ore 14, esibizione della scuola di ballo Universal Dance Canelli di Anna e Guido Maero, in piazza Cavour. Ore 16.20 partenza del Treno Storico – Turistico a cura della Fondazione FS – Stazione Ferroviaria. Biglietti su: http//bit.Iy/treno-19-tartufo. Ore 16.30, Concerto Almost Acustic Duo, presso Enoteca Regionale di Canelli.

Per tutta la giornata: esperienze con i trifulau ed i cani da tartufo; navette per la ricerca simulata del tartufo alle ore 12–14 e 15.30, su prenotazione presso lo IAT di Canelli –

iat@comune.canelli.at.it – 0141 820280. Dalle ore 12, i trifulau ed i loro tabui aspetteranno chi vorrà assistere alla ricerca simulata del tartufo, in Regione Salesiani.

Stand di Campagna Amica di Coldiretti con le eccellenze del territorio. Degustazioni guidate in collaborazione con il Consorzio della robiola Dop di Roccaverano. Degustazioni ed intrattenimenti a cura della Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa di Cortemilia. In piazza Gancia, fino al 10 novembre, Luna Park. In piazza Cavour: intrattenimenti per bambini ed esposizioni a cura delle associazioni di volontariato di Canelli. Collettiva d’Arte “In Vino Veritas” presso Ma Vin Wine&Food. Mostra di dipinti e sculture “Geometrie Variabili” di Sergio Aimasso e Lucia Sconfienza al ristorante Enoteca di Canelli, Casa Crippa. Mostra “Fuoco e Colore Porcellane Moderne” by Barbara Brunettini, nel Salone Riccadonna. Apertura cattedrali sotterranee e distillerie: Cantina Bosca, Cantina Contratto, Cantina Coppo, Cantina Gancia, Distilleria Bocchino.

Gastronomia e tartufi: Enoteca Regionale di Canelli e dell’Astesana; “Pro Loco Antico Borgo di Villanuova” e “Pro Loco Città di Canelli”. I ristoranti per l’intero fine settimana propongono menù e piatti a base di tartufo e dolci ispirati al tartufo.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close