PallapugnoSport

Pallapugno serie A: l’Araldica Castagnole festeggia i suoi campioni

Castagnole delle Lanze. Sabato 30 novembre la società Araldica Castagnole, capeggiata dal presidente Mario Sobrino, riunirà tutti i suoi campioni vincitori dello scudetto si serie A nel campionato nazionale di Pallapugno.

L’appuntamento è dalle ore 20 al ristorante Roma, con tutti i protagonisti vincitori dello scudetto 2019 ci saranno, oltre ai vertici della società, lo sponsor, i protagonisti: Massimo Vacchetto, che con la vittoria del suo 5º scudetto, a soli 26 anni, è entrato nell’olimpo di più grandi giocatori di questo sport, la sua spalla il giovane e promettente Emmanuele Giordano, i terzini Enrico Rinaldi e Emanuele Prandi le riserve Enrico Musto e Alessandro Voglino, unitamente al direttore tecnico Gianni Rigo a fisioterapisti, massaggiatori e accompagnatori.

L’annata 2019 che ha portato allo scudetto, il 3º con il grande campione Massimo Vacchetto per la società Araldica Castagnole, ed il 5º per il suo grande campione Massimo a soli 26 anni.  Ulteriori sdettagli su L’Ancora nº 44 in edicola da giovedì 28 novembre.

G.S.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close