Cairo M.tte

Il consigliere Vaccarezza nelle zone colpite dall’alluvione

Cairo M.tte. Nella giornata di venerdì 29 novembre il consigliere della Regione Liguria, Angelo Vaccarezza, ha effettuato un sopralluogo nelle zone colpite dall’alluvione. Questo il suo commento: «Seconda tappa a Cairo Montenotte con il Sindaco Paolo Lambertini.

Tra le tante criticità ne abbiamo visionate tre, la prima è sulla strada dei “Pastoni”, strada che conduce a Cengio.

Qui una frana occupa una carreggiata, pur non impedendo totalmente la viabilità, deve essere sgomberata al più presto, con conseguente verifica della staticità del tornante sovrastante.

La seconda frana che abbiamo visionato è quella in località Chiappella.

Qui lo smottamento incombe su un’abitazione… dove vivono due famiglie delle quali purtroppo è stato effettuato lo sgombero.

Terzo sopralluogo in frazione “Citti” dove la frana insiste a valle della strada, rischiando di farla crollare.

Su queste criticità oltre ad un primo intervento in somma urgenza, servono interventi strutturali di cui il comune sta già predisponendo le schede per attingere ai finanziamenti della ricostruzione non appena verranno deliberati dal Governo.

Mentre da Cairo vado verso Mallare mi arrivano due foto, una dalla S.P. 29, il “Cadibona”, dove i lavori proseguono spediti e la riapertura a doppio senso di circolazione sembra essere una prospettiva sempre più concreta.

La seconda da Sassello dalla S.P. 49, dove è stato consegnato il cantiere ed oggi sono cominciati i lavori.

Siamo una terra fragile, popolata di persone eccezionali, amo la mia Liguria e amo la mia Provincia.

Bravi …davvero tutti e consentitemi un sincero grazie ad un ente che ho nel cuore: l’amministrazione provinciale di Savona, se oggi il nostro Governatore combatte per noi a Roma la battaglia della risorse della ricostruzione, lo fa anche con la serenità di avere alle spalle una squadra competente e capace che partendo dalla Regione, passa per le Province ed arriva ai nostri fantastici Comuni».

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close