CalcioSport

Calcio giovanile Boys

Fermi i campionati giovanili, i Boys 2004 si aggiudicano il giorno dell’Epifania ad Alassio la 15ª edizione della “Coppa Città di Alassio” torneo di calcio giovanile riservato agli allievi Under 16  2004. Alla manifestazione hanno preso parte anche i Boys guidati da Biagio Micale ed inseriti in un girone all’italiana con Caraglio, Benese e Campomorone. Contro il primo avversario, la Benese, i Boys vincono per 4-0 con la prima azione pericolosa di Lopez con il pallone che danza davanti alla porta per poi essere allontanato, quindi le doppiette di Barbato e Visentin. Contro il secondo avversario, il Caraglio, i Boys hanno la meglio per 1-0 con rete di Caligiuri. Il terzo avversario, Campomorone, che nel frattempo avendo battuto sia il Caraglio che la Bernese, si trova a pari punti con i Boys. La partita è vivace e il vantaggio giunge su autogol dopo un’azione di Torelli che a sua volta segna il raddoppio con una grande coordinazione. Finisce l’incontro e per i Boys è un vero trionfo che si va ad aggiungere ai due campionati vinti nella categoria Giovanissimi, al torneo di Pisa vinto lo scorso anno oltre al terzo posto sempre nel torneo di Alassio del 2019. Ma la giornata non finisce qui in quanto gli organizzatori mettono in programma una super sfida fra le due squadre che si sono aggiudicate il torneo under 17 cioè l’Albenga e i Boys vittoriosi nell’Under 16. Partita che chiude i tempi regolamentari sullo 0-0 per uscire battuti ai rigori. Boys veramente battaglieri considerando che si trovano di fronte ad una formazione Juniores, tanto da impressionare il pubblico presente e anche Gianni Mialich, l’ex giocatore e tecnico di formazioni professionistiche ed anche dell’Ovada che si sta godendo la vecchiaia fra Alassio e Laigueglia ed insegnando calcio ai giovani della Baia di Alassio.

Questi i giocatori impiegati: Massone, Maranzana, Statuto, Regini, Leone, Cannonero, Barbato, Visentin, Fonfone, Menido, Viotti, Torelli, Delfino, Palacios, Chiaromonte, Lopez, Caligiuri, Tagliotti

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button