Ovada

A “Vela” la “Fiat 500 Cross” acquistata grazie alla “12 Ore di tamburello”

Ovada. All’ultima “12 Ore di tamburello”, organizzata allo Sferisterio dagli “Amici di Roby” e dai tanti appassionati ovadesi di tamburello, sono stati raccolti 7.200 euro.

Questa ragguardevole cifra è servita per l’acquisto di una vettura, una “Fiat 500 Cross”, da donare all’associazione “Vela”, da anni attiva nel campo del volontariato oncologico. L’auto serve per trasportare appunto i pazienti oncologici della zona di Ovada, e già sta circolando.

La “12 Ore di tamburello” del settembre scorso (coordinatori tra gli altri Vanda Vignolo e Marco Barisione, coadiuvati da Vilma Arata moglie di Roby Vignolo, i fratelli Stefano e Carlo Frascara, Valter Scarso, e da altri volontari attivi anche dai Cappuccini, come Adriana Grillo, Monica Minchella, Anna Rossi, Pinuccio Bello, Fabrizio Bottero,  Lorenzo Sant, addetto stampa; Luigi Gollo, che ogni anno è disponibile alla rasatura dell’erba, Giorgio e Armando) è stata un successo, l’ennesimo della serie. Ed ha inteso, tra l’altro, ricordare i protagonisti dello storico scudetto della serie A di tamburello, vinto dalla formazione ovadese nel  1979.

Entro febbraio si terrà l’inaugurazione della vettura, presso i locali della Chiesa dei Padri Cappuccini di via Cairoli. 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close