Ovada

Allo Splendor doppio successo per il nuovo spettacolo della “A bretti”

Ovada. Successo del nuovo spettacolo della Compagnia Teatrale ovadese “A bretti”, portato in scena allo Spendor il 19 e 20 febbraio.

Lo spettacolo, titolato “Il Dio del massacro”, è stato rappresentato appunto in doppia serata ed in ciascuna delle due il pubblico, intervenuto numeroso, ha lungamente applaudito i bravi attori e la regista.

Bravissimi gli attori, quattro per formare due coppie: la prima formata da Barbara Vignolo e Giuse Vigo; la seconda composta da Emilia Nervi e Federico Torre.

Lo spettacolo è tratto da “Le Dieu du carnage” della pluripremiata scrittrice francese Yasmina Reza e portato in scena sui palchi di mezza Europa nonchè in versione cinematografica per opera del regista Roman Polanski.

Due coppie di genitori, i Vigo ed i Torre, si riuniscono nella casa dei primi per appianare  l’alterco dei rispettivi figli che ha provocato il ferimento di uno dei due. E nello sviluppo di questo confronto, si riscoprono coppia ma prima di tutto individui  e cittadini del mondo. Intanto il cellulare suona in continuazione, ad interrompere un dialogo fatto di parole sempre più pesanti che feriscono come sassate.

Assai riuscito l’alterarsi progressivo delle coppie e la complicità che interscambia una coppia con l’altra, fino al finale per nulla scontato.

Meritati applausi per tutti, regista Jessica Roselli compresa. 

Pubblicità
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close