Ovada

Il sindaco e l’assessore: “Si lavora per unire commercio e turismo, migliorano Ovada”

Ovada. I dati del 2019 del commercio cittadino sono negativi rispetto a quelli dell’anno prima e la percezione di una situazione precaria è visibile a tutti, basta passeggiare per le vie della città.
Ovunque, purtroppo, il piccolo commercio vive una fase di crisi e molteplici i balzelli ed adempimenti cui devono soggiacere attività grandi e piccole, ma più penalizzanti per le piccole, che spesso vedono le Amministrazioni locali impotenti.
Eppure il commercio è linfa vitale di una città, le vetrine illuminate garantiscono decoro urbano, vitalità e sono gli occhi sulla strada, primo presidio di sicurezza.
La sfida delle Amministrazioni locali è riuscire ad incidere nel comparto: rivitalizzare, promuovere, comunicare e far conoscere, sono queste le azioni immateriali che possono concorrere al rilancio di una città.
 Un quadro negativo a cui però non bisogna rassegnarsi: “Dobbiamo lavorare su due piani. Uno più immediato, cercando di coniugare le stringenti normative nazionali con la realtà locale e trovare le giuste soluzioni per i nostri commercianti, partendo dalle nostre forze interne, ad esempio il Suap” – puntualizza il sindaco Paolo Lantero.

 “Il secondo piano è di prospettiva, stiamo lavorando – dice l’assessore comunale al Commercio Marco Lanza – per rendere la nostra città più attrattiva, seguendo il tentativo approntato a livello regionale di unire commercio e turismo. Se Ovada diventa una meta turistica e ricettiva di prestigio, il tessuto economico ne può trarre giovamento, portare persone nelle nostre vie è questo l’impegno che può fare la differenza per i commercianti della città”.

Tags

Un commento

  1. Suggerisco informarsi presso i molti Comuni che hanno in atto iniziative promopubblicitarie.
    Sovente abbinate ad “alleggerimento balzelli…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close