Cairo M.tte

Proposta di legge sul reddito energetico

Genova. 13 gennaio 2020 – “Oggi in IV Commissione siamo andati avanti con la proposta di legge sul reddito energetico che, come primo firmatario, avevo posto all’attenzione di tutti i commissari a fine 2019. Nella seduta odierna abbiamo affrontato la discussione di merito con l’assessore competente che, da un punto di vista dell’impianto della norma, ha dato parere favorevole”.

“Tuttavia, al momento, l’assessore ha dichiarato di non aver ancora individuato gli elementi che permettano di trovare le risorse economiche. Certamente a noi ora interessa che ci siano tutte le condizioni per portare la proposta a buon fine e per questa ragione abbiamo dunque accettato di procrastinare e convenuto di darci appuntamento entro la metà di febbraio: in questo intervallo, la Giunta eseguirà tutte le verifiche del caso per reperire le risorse”.

“Auspichiamo che l’iter vada a buon fine e si possa procedere quanto prima all’approvazione unanime”. Così, il consigliere regionale Andrea Melis a margine dell’odierna seduta di IV Commissione-Territorio e Ambiente.

Che poi ricorda: “Portare a casa questa legge consentirebbe di far risparmiare le famiglie, favorire fondi aggiuntivi con cui Regione Liguria potrebbe promuovere la diffusione di impianti fotovoltaici e contribuire alla riduzione delle emissioni inquinanti, in linea con gli obiettivi dell’Unione europea. Il settore green è in forte espansione e la nostra regione ha potenzialità di sviluppo importanti e tante imprese pronte a cogliere queste opportunità”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close