Ovada

Dieci decessi all’Ipab Lercaro e dieci ospiti in isolamento

Ovada. Il Covid-19 è entrato purtroppo nella Casa di riposo dell’Ipab Lercaro, provocando la morte di dieci anziani ospiti, mentre sono altrettanti in isolamento ed in situazione problematica.

Il sindaco Paolo Lantero: “Ricevo e sottoscrivo il comunicato del dott. Sfondrini, commissario dell’Ipab Lercaro. In questo fine settimana abbiamo avuto molte occasioni per confrontarci sulla situazione. Testimonio una grande professionalità e uno spirito di sacrificio di tutti gli operatori della struttura. Come Amministrazione comunale stiamo supportando il direttore sanitario con continui contatti e, per il momento, con l’invio di 200 mascherine chirurgiche e 40 mascherine FFP2.”

Il commissario Gian Luigi Sfondrini ed il direttore sanitario dott.ssa Elena Configliacco: “La Direzione sanitaria ed il commissario del Cssas Ipab Lercaro, dall’inizio dell’emergenza Covid-19, hanno provveduto ad adempiere a tutto quanto previsto dalle direttive emanate dall’unità di crisi della Asl-Al.

Dall’insorgere di casi sospetti in struttura, si è proceduto a creare una zona di isolamento e procedere di conseguenza a tutte la attività previste, unitamente alla richiesta di effettuazione dei tamponi. A seguito degli accertamenti post mortem di un’ospite, risultati positivi al Covid-19, si è ulteriormente proceduto ad incrementare le attività di prevenzione ed assistenza. […] […] Sono in corso continui contatti con la struttura della Asl-Al, che ha assicurato l’entrata in attività gli operatori sanitari Usca, unità speciali territoriali, con particolari e prioritarie attività presso le Residenze sanitarie.

Gli operatori della struttura, a qualsiasi livello di mansioni di appartenenza, assicurano il massimo impegno e manifestano un encomiabile spirito di abnegazione per far fronte a questa difficile situazione da affrontare. […]

Articolo su L’Ancora n.13/2020 in edicola da giovedì 2 aprile

Pubblicità
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close