Acquese

Biodigestore a Carentino: Conferenza dei Servizi decide rinvio

Fumata grigia alla Conferenza dei Servizi che martedì 19 maggio doveva occuparsi della ex Eurocap, lo stabilimento di Carentino dove la ditta Agribio vorrebbe realizzare un biodigestore per il trattamento di fanghi da depuratori. La conferenza inizialmente era prevista per marzo; il rinvio al 19 maggio è stato dovuto all’emergenza Covid-19.

Dall’esame degli incartamenti è emerso che il progetto presentato ha ancora lacune, ed è stato chiesto ai proponenti di apportare ulteriori modifiche. Se ne riparlerà tra un mese.

Agribio già nel 2018 venne “bocciata” dai tecnici. Il progetto è molto contestato dagli abitanti dei paesi limitrofi, fra i quali anche Bergamasco e Bruno.

Pubblicità
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close