Acquese

Cortemilia: Roberto Morgese e Antonio Ferrara vincono il 18º premio “Il gigante delle Langhe”

Cortemilia. Roberto Morgese con “Nuno di niente” (Piemme edizioni) e Antonio Ferrara con “Vivavoce” (Einaudi ragazzi) sono i vincitori della sezione di narrativa edita della 18ª edizione del Premio nazionale di letteratura per ragazzi “Il gigante delle Langhe”, dedicata quest’anno a Eugenio Pintore, dirigente del settore biblioteche della Regione Piemonte, impegnatissimo bibliotecario, che ha sempre creduto nelle iniziative culturali per i ragazzi.

L’ha decretato la giuria dei ragazzi formata da 3.034 studenti dagli 8 ai 14 anni sparsi in tutta Italia, che hanno letto e giudicato i libri finalisti ammessi dalla giuria tecnica composta dal presidente Francesco Langella e da Rosella Picech, Sergio Roberini, Cinzia Ghigliano, Marco Martis, Edoardo Borra, Andrea Franchello, Donatella Murtas, Valeria Pelle, dal consigliere comunale con delega alla Cultura del Comune di Cortemilia, Tiziana Morena, e dal direttore di Famiglia Cristiana, don Antonio Rizzolo.

Il libro di Morgese, nella sezione 8-10 anni, ha raccolto 1.208 voti, superando Giuseppe Festa con “Incontri ravvicinati del terzo topo” (Salani edizioni), fermatosi a 547. Ferrara, nella categoria 11–14 anni, ha preso 780 voti, contro i 499 ottenuti Christian Antonini con “I ribelli di giugno” (Giunti editore). La vincitrice del premio “Emanuele Luzzati” per l’illustrazione è Vittoria Facchini con “Fu stella” (Lapis edizioni, testi di Matteo Corradini).

Nella sezione racconti dei bambini, i primi classificati sono Marta, Giacomo, Amelie, Stefano, Andrea e Alan della classe 2ª della scuola primaria di Monastero Bormida con “Il compleanno del principino”, seguiti da Davide e Andrea della classe 3ª della scuola primaria di Monastero Bormida con “La ragazza speciale”, cui è andata la menzione speciale della scuola dell’Alta Langa della pietra a secco. Al 3º posto, Riccardo, Emma, Emanuele, Ludovico, Eleonora, Danilo, Kevin, Greta, Aurora e Mirco della classe 3ª della scuola primaria di Cossano Belbo con “Il ponte dell’amicizia”.

G.S.

Ulteriori dettagli su L’Ancora nº 22 in edicola giovedì 4 giugno.

Pubblicità
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close