Acqui Terme

Solennità di San Guido Patrono della Città e della Diocesi

San Guido

Questo il programma delle celebrazioni, che si terranno tutte in Cattedrale, per la Solennità di San Guido, Patrono della Città e della Dioces.

La preparazione

  • Sabato 4 luglio, ore 21 Ordinazione diaconale del seminarista Nicolò Ferrari
  • Domenica 5 luglio, ore 21 Presentazione della mostra dello scultore Luca Cavalca “Tempo di Passione”, con interventi musicali e lettura di brani spirituali
  • Lunedì 6 luglio, ore 21 Concelebrazione presieduta da Mons. Vescovo con i fedeli della Zona Acquese e Alessandrina
  • Martedì 7 luglio, ore 21 Concelebrazione presieduta da Mons. Vescovo con i fedeli della Zona Savonese
  • Mercoledì 8 luglio, ore 21 Concelebrazione presieduta da Mons. Vescovo con i fedeli della Zona Ovadese e Valle Stura
  • Giovedì 9 luglio, ore 21 Concelebrazione presieduta da Mons. Vescovo con i fedeli della Zona Nizza – Canelli
  • Venerdì 10 luglio, ore 21 Concelebrazione presieduta da Mons. Vescovo con i fedeli della Zona Valle Bormida

In queste serate, prima della celebrazione della Messa, a partire dalle 20,30, sarà garantita la presenza di sacerdoti per le confessioni.

  • Sabato 11 luglio, ore 18 Messa solenne nella vigilia di San Guido, presieduta da Don Domenico Pisano, parroco di Melazzo

La festa

  • Domenica 12 luglio Sante Messe alle ore 8 e 11.
  • Alle ore 18 Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Luigi Testore

Parteciperanno una rappresentanza delle autorità civili e militari e il priorato delle confraternite della diocesi.

Quest’anno non si terrà la tradizionale processione, tuttavia al termine della celebrazione il Corpo Bandistico Acquese eseguirà alcuni brani musicali sulla piazza.

Data la situazione di emergenza e il conseguente contingentamento dei partecipanti alle celebrazioni in Cattedrale, si invitano i fedeli della diocesi, le associazioni e le confraternite a partecipare agli appuntamenti previsti per ogni zona nella settimana precedente e così limitare la presenza alla consueta solenne celebrazione di domenica 12 luglio alle ore 18.

Pubblicità
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close