CanelliValle Belbo

L’appello dell’ADMO Valli Belbo e Bormida per un giovane papà canellese

«“Luca”, così lo chiameremo (perché Luca potrebbe essere nostro figlio, nostro padre, il nostro vicino di casa o il nostro vecchio compagno di scuola), Luca cerca un donatore di midollo osseo per combattere la leucemia che lo ha colpito e che ad oggi lo tiene lontano dai suoi due figli e della moglie.

La voce di sua moglie al telefono, che ci racconta la loro triste storia e quella “speranza” che si chiama gemello genetico , non la dimenticherò mai, così l’ADMO Valli Belbo e Bormida si fa promotore di questo appello per trovare per “Luca”, e per tutte le persone che oggi sono in attesa di un trapianto, un donatore compatibile.

L’appello che rivolgiamo ai giovani, nella fascia d’età tra i 18 e i 35 anni, con un peso di almeno 50kg, è di contattarci direttamente o di contattare la sede ADMO più vicina a voi o il Centro Trasfusionale Ospedaliero di Alessandria per chiedere di diventare donatore di midollo osseo.

Per le attuali normative per il contenimento del Covid-19 le procedure avvengono per prenotazione ma si possono fare in parte anche online per cui garantiscono al massimo la vostra sicurezza.

Per informazioni sulla donazione contattateci sulla pagina Facebook Admo Valli Belbo e Bormida o al numero 3287023748».

Pubblicità
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close