OvadaSport

Milano-Sanremo: i sindaci di Ovada e Novi scrivono agli organizzatori

Milano-Sanremo un passaggio da Via Voltri a Ovada

Ovada. La Milano-Sanremo 2020 cambia percorso e non passerà da Ovada. La 111ª edizione della “Classicissima”, per effetto del Coronavirus, è stata più volte rinviata ed è stato difficile trovare una data per recuperarla, finchè si è deciso per sabato 8 agosto. Ma lo spostamento non è piaciuto a tutti e in particolare ai Comuni del Savonese, che negli scorsi giorni hanno negato alla corsa la possibilità di transitare sulle strade di loro pertinenza.

Per questo gli organizzatori hanno dovuto in fretta e furia trovare un percorso alternativo.

I sindaci di Ovada e Novi, però, dispiaciuti per il mancato passaggio della corsa nei loro Comuni, hanno inviato una lettera a RCS Sport s.p.a. Milano:

«Le due città di Novi ed Ovada, rappresentate dai sindaci Gian Paolo Cabella e Paolo Lantero, sono ad esprimere profondo rammarico per la decisione che ha portato ad una variazione del percorso della corsa ciclistica Milano- Sanremo, prevista per l’8 agosto.

I nostri territori ospitano annualmente, con passione e attesa, il transito di questa gara così importante e prestigiosa. Quest’anno, pur nelle circostanze particolari che stiamo vivendo, la conferma del passaggio della gara rappresentava, ancor più, la speranza di una ritrovata normalità.

Stiamo consci delle difficoltà che voi organizzatori state atttraversando ma la salvaguardia del percorso storico di una della classiche più importanti del ciclismo europeo è un prerequisito stesso della bontà e dell’efficacia della corsa. L’eredità sportiva di Fausto Coppi nativo di queste terre, ha creato nel tempo un forte ed indelebile legame con il ciclismo.

Siamo certi che la nostra lettera posssa essere oggetto di ulteriori ed appronfondite valutazioni.

Riteniamo, senza dubbio, che il passaggio della gara nel 2021 debba essere sin d’ora garantito e non dovrà essere oggetto di revisioni ulteriori.

In attesa di un vostro riscontro salutiamo cordialmente».

Pubblicità
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close