Acquese

Castelli Aperti: domenica 2 agosto all’insegna dell’arte contemporanea

In provincia di Alessandria il castello di Morsasco ospita la terza edizione della BIAS – Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea Sacra dell’Umanità. In provincia di Cuneo prosegue al Filatoio di Caraglio la mostra “Un set alla moda. Un secolo di cinema italiano tra fotografie e costumi”. Al castello di Govone inaugura la mostra dell’illustratrice, pittrice e fumettista Cinzia Ghigliano, mentre a Palazzo Salmatoris di Cherasco prosegue la mostra di Sergio Ùnia. A Miradolo visitabile fino a settembre  la mostra sulla fotografica di Oliviero Toscani.

Prosegue la rassegna Castelli Aperti che per il 2 agosto propone una domenica all’insegna dell’arte contemporanea. Sono infatti numerose le dimore storiche che propongono interessantissime esposizioni a abbinate alle visite guidate.

Si parte dalla provincia di Alessandria, dove il castello di Morsasco ospita la terza edizione della BIAS – Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea Sacra dell’Umanità. Oltre alla visita si possono dunque ammirare le opere di Bianca Beltramello, Gabriella Maldifassi, Marie Malherbe, Giulio Orioli, Valerio Perino, Teresa Noto, Valerio Perino, Massimiliano Reggiani ed Enzo Rullo. La mostra e il castello sono visitabili esclusivamente su prenotazione al fine di poter organizzare in sicurezza la visita (3343769833, oppure castellodimorsasco@gmail.com)

In provincia di Cuneo per chi vuole visitare una mostra in un meraviglioso contesto architettonico e storico al Filatoio di Caraglio prosegue  “Un set alla moda. Un secolo di cinema italiano tra fotografie e costumi” a cura di Domenico De Gaetano. L’esposizione è concepita per far rivivere ai visitatori l’anima più autentica del cinema italiano, la sua storia, i film, i divi e i protagonisti, attraverso 17 costumi di scena e 70 suggestive fotografie di set. (dalle 10 alle 19; biglietti: intero 7 euro; ridotto 5 euro. Ingresso gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Piemonte).

Nel Roero, il castello di Govone inaugura il 1 agosto alle h 17 la mostra dell’illustratrice, pittrice e fumettista Cinzia Ghigliano dal titolo “ATTESE – Sogni, speranze, realtà tra pittura e illustrazione”.

Cinzia Ghigliano è stata una delle prime fumettiste donne in Italia. In questa veste ha collaborato con importanti testate, come Linus, Corto Maltese, Corriere dei Piccoli e altre ancora conseguendo premi prestigiosi come lo Yellow Kid a Lucca Comics e l’Andersen per la divulgazione scientifica. Quando non disegna o dipinge, insegna illustrazione e fumetto presso la Libera Accademia D’Arte Novalia, che proprio quest’anno ha portato la sua sede ad Alba. L’esposizione sara’ allestita nelle sale del castello dedicate all’arte contemporanea e visitabile fino al 6 settembre con ingresso gratuito nei consueti orari di apertura: venerdi’, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

A Palazzo Salmatoris di Cherasco prosegue la mostra di Sergio Ùnia “Ri-cercare la figura infinita”.

Grande scultore, disegnatore raffinato e intenso, Ùnia interpreta con dolcezza, spontaneità e forte valenza espressiva l’universo femminile e giovanile, alla ricerca della grazia, dell’armonia e della vita che pulsa. L’artista indaga da sempre la figura umana, soprattutto il mondo femminile: attenzione ai dettagli e una grande carica espressiva sono le caratteristiche che rendono uniche le sue statue.

La rassegna di Palazzo Salmatoris sarà visitabile fino a domenica 13 settembre, ad ingresso libero, rispettando le norme per la sicurezza anti-covid, dal mercoledì al venerdì dalle 14,30 alle 18,30, sabato e domenica e festivi dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30. Per info tel. 0172427050.

Infine, in provincia di Torino, a San Secondo di Pinerolo, al castello di Miradolo, è visitabile per tutta l’estate la mostra sulla fotografica di Oliviero Toscani e il magnifico parco secolare. Si richiede la prenotazione. Castello – Mostra di Oliviero Toscani e Parco: intero 12 €; gruppi e ridotto (14-26 anni, over 65) 10 €; ridotto (6-14 anni, Carta Giovani Città di Pinerolo) 5 €; gratuito fino a 6 anni, Abbonamento Musei Torino Piemonte, Torino+Piemonte Card, Passaporto culturale. Parco: ingresso 5 €.

Di seguito le strutture di Castelli Aperti visitabili domenica 2 agosto in provincia di Alessandria e Asti:

Provincia di Alessandria

PALAZZO LIGNANA DI GATTINARA A RIVALTA BORMIDA: Visite guidate su prenotazione (max. 6 persone per turno) alle 10.00, 15.00 e 17.00. Per ragioni organizzative è necessario prenotare almeno due giorni prima della data prevista al  333 5710532 o alla mail info@elisabethderothschild.it Ingresso ad offerta libera.

CASTELLO DI PIOVERA: La visita libera al Castello parte alle 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00 (massimo 20 persone a turno) e la visita guidata alle 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00 (massimo 10 persone a turno). Dato l’accesso limitato, si consiglia fortemente la prenotazione. Visita guidata del Castello, con Parco e Museo degli Antichi Mestieri: intero 12 €; ridotto (6-13 anni) 6 €; gratuito per visitatori con disabilità. Parco, Museo degli Antichi Mestieri e collezioni del Castello (visita libera): intero 10 €; ridotto (6-13 anni) 5 €. Parco e Museo degli Antichi Mestieri: intero 5 € adulti; ridotto (6-13 anni) 2,5 €. Tariffa gruppi: sconto del 10%; tariffa scuole: in base alle attività scelte.

BORGO DI ROSIGNANO MONFERRATO: Le visite guidate gratuite partono dall’Info Point, con orario 10.00-12.30 e 15.00-18.00. In caso di gruppi è consigliato comunicare in anticipo l’orario di arrivo ed il numero di partecipanti.

CASTELLO DI GABIANO: Visite guidate alle cantine storiche degustazione dei vini, nel porticato adiacente all’emporio (su prenotazione). L’Emporio dei vini è aperto con orario 10.00-12.00 e 14.00-18.00. L’accesso al parco secolare ed al giardino a labirinto è aperto tutti i giorni, con orario 10.00-18.00. Visite guidate su prenotazione per gruppi (min. 25 persone). Intero 15 €; ridotto (6-12 anni, over 65, Tessera Amici di Castelli Aperti) 8 €.

VILLA OTTOLENGHI AD AQUI TERME: visite guidate con partenza alle ore 16,30, è necessario prenotare telefonando al numero 3356312093. Aperto su prenotazione per gruppi (min. 10 persone). Villa, giardino e cantina con degustazione: 10 €. Tempio di Herta (min. 5 persone, su prenotazione): 10 €. Biglietto cumulativo (min. 5 persone, su prenotazione): 15 €.

CASTELLO DEI PALEOLOGI – MUSEO CIVICO ED ARCHEOLOGICO AD ACQUI TERME: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.  A partire dalle 16,30 visite guidate a piccoli gruppi, con partenza ogni mezz’ora, ultima ore 19.00; prenotazione facoltativa, consigliata per i gruppi di visitatori, allo 0144 57555. Intero 4 €; ridotto (6-18 anni, over 65) e gruppi (min. 20 persone) 2 €; scuole 1 €; gratuito fino a 6 anni, visitatori con disabilità, Abbonamento Musei Torino Piemonte.

CASTELLO DI MORSASCO: Aperto su prenotazione con almeno un giorno di anticipo. Intero 8 €; ridotto (10-16 anni, tessera Amici di Castelli Aperti, TCI) 6 €; scuole 4 €; gratuito fino a 9 anni. Tel: +39 334 3769833 Email: castellodimorsasco@gmail.com

Provincia di Asti

CASTELLO DI MONASTERO BORMIDA: Visite guidate con partenza alle ore 11.00, 15.00, 16.00, 17.00, 18.00. Intero 3 €; ridotto (7-14 anni), gruppi (min. 30 persone) e scuole 2 €; gratuito fino a 6 anni, Abbonamento Musei Torino Piemonte.

TORRIONE E CAMMINAMENTI DEL CASTELLO DI MONCALVO: Visita libera, con pannelli informativi

AREA DEL CASTELLO DI CASTELNUOVO CALCEA: accesso libero dalle 10.00 alle 19.00

TORRE DEI SEGNALI DI VIARIGI: visite su prenotazione per visitatori individuali e per gruppi dalle 16.00 alle 18.30. Ingresso ad offerta libera. info e prenotazioni al 331 1531242

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button