Acqui Terme

Oratorio estivo CuoreGiovane: un’estate al top!

Acqui Terme. Ci scrive l’associazione CuoreGiovane:

«Siamo ormai giunti alla fine delle nostre attività estive, ricche di emozioni e di divertimento. Il tema scelto per quest’anno è stato “Lontani, ma vicini”; un progetto incentrato a riattivare e potenziare le risorse personali dando particolare importanza alla riconquista della vicinanza nelle relazioni interpersonali, il tutto nel totale rispetto delle normative del DPCM. […]

Per il primo anno abbiamo aperto le nostre attività anche ai piccoli della scuola dell’infanzia; così tutti i bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni hanno contribuito a rendere speciale la nostra estate, hanno colorato e dato vita al grande parco del Moiso con i loro sguardi e soprattutto con i sorrisi che ci hanno donato.

Le esperienze con cui sono entrati in contatto i bambini, organizzate dagli animatori, sono state diverse, a partire dalle attività di gruppo che puntavano ad unire il gioco all’insegnamento morale, ai laboratori, curati e preparati per le varie fasce di età, quali danza, canto, teatro, giornalismo e creatività.

Le attività sportive non sono sicuramente mancate, tanto da dedicare un’intera settimana a nuove discipline e tornei […] organizzati in collaborazione con il CSI di Acqui Terme grazie anche all’aiuto dell’amico Stefano Garbarino.

L’esperienza sportiva è stata estesa anche agli adulti, in particolare ai genitori e nonni dei nostri bimbi, che hanno avuto la possibilità di sfidare i nostri animatori in due partite, di calcio e pallavolo, magistralmente arbitrate dal vicepresidente del CSI Bruno Pilone.

Bambini e ragazzi hanno potuto, inoltre, due volte a settimana, recarsi in piscina presso il Centro Polisportivo di Mombarone, per trascorrere giornate un po’ diverse e all’insegna del divertimento; proprio come le divertenti attività dei giochi con l’acqua, organizzate più volte durante l’estate sia per i grandi che per i più piccoli.

Un’estate all’insegna della spensieratezza, del divertimento, ma anche della riflessione e della formazione; ogni mattina come apertura della giornata e ogni pomeriggio, alla chiusura, don Gian Paolo e Amedeo aiutavano, con un momento di preghiera, a riflettere sui temi del sussidio.

La nostra avventura si è conclusa con la festa finale, sabato 1° agosto, alla presenza del nostro Sindaco, un pomeriggio dedicato al gioco e al divertimento, dove anche genitori e nonni hanno potuto vedere le attività preparate dagli animatori durante l’estate e partecipare a diverse sfide con i loro bambini. La serata è andata avanti con uno spettacolo conclusivo, con al suo interno la finale del talent di quest’anno: “Corona’s Got Talent”, che ha scoperto numerosi talenti tra i nostri animati, nel corso delle sette settimane; al termine tutti i partecipanti hanno potuto gustare una buonissima “Cena sotto le stelle” preparata dal Gianduia di Acqui Terme.

[…]

Per questa indimenticabile e prima estate, lo staff CuoreGiovane tiene particolarmente a ringraziare tutti coloro che hanno aiutato e sostenuto l’associazione […]

Un ringraziamento, forse il più importante, va a tutte quelle famiglie, a tutti i genitori, che continuano a sostenerci e ad affidarci i loro più importanti tesori, i bambini e ragazzi; è grazie a loro se la nostra estate è stata così bella e ricca di emozioni.

Grazie e vi aspettiamo presto per far continuare a battere sempre più forte il CuoreGiovane!».

Articolo completo su L’Ancora n.31/2020

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button