Ovada

Concerto all’Oratorio dell’Annunziata con le opere del Maragliano

Ovada. Nella 41ª Stagione dei concerti sugli organi storici della provincia di Alessandria, fa parte anche l’Oratorio dell’Annunziata di via San Paolo.

Gli organizzatori: “Senza il sostegno di alcune tra le Fondazioni sostenitrici non saremmo riusciti a ripartire con un calendario di 15 appuntamenti, tutti in presenza. Ringraziamo chi ci ha permesso di ripartire, specie la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e l’Amag, nuovo sponsor.

Purtroppoo dobbiamo escludere l’impiego di Cori ed Orchestre, che costituiscono di per sé “assembramenti”, come quello di formazioni ampie ove gli esecutori non potevano mantenere le distanze di sicurezza.

Un nuovo esperimento caratterizza questa edizione del Festival. Alcuni concerti infatti sono affiancati alla illustrazione di un importante bene artistico conservato all’interno della Chiesa, a cura di un esperto d’arte o di storia locale, inaugurando una forma di interdisciplinarietà,che potrebbe essere ripresa nel futuro del Festival.

Sabato 19 settembre, alle ore 21 presso il bell’Oratorio dell’Annunziata di via San Paolo, concerto con Verena Steffen al flauto, Olivier Eisenmann  all’organo, per “Le opere del Maragliano nell’Oratorio dell’Annunziata”,
a cura del prof. Arturo Vercellino, in collaborazione con il Comune e la Confraternita dell’Annunziata.

Info: www.amicidellorgano.org – tel. 338 7193623 – email: letizia.romiti@gmail.com

A causa del numero limitato dei posti per le norme anti covid-19, occorre la prenotazione.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button