Cairo M.tte

Aperto a Cairo il nuovo bando per l’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

Cairo Montenotte. Da lunedì 28 settembre si può partecipare al nuovo bando per l’assegnazione di alloggi di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica che rimarrà aperto sino al 10 dicembre 2020. Gli alloggi che verranno assegnati da ARTE nel Comune di Cairo Montenotte potrebbero essere una trentina, a fronte però di un numero di richieste che si presume possano superare le 300 domande, visto che già l’ultimo bando di anni addietro aveva raccolto oltre 200 domande rimaste in gran parte inevase.

La presentazione della domanda di partecipazione al bando presuppone che il richiedente si premunisca di tutta la documentazione che dovrà essere allegata alla domanda obbligatoriamente, pena l’esclusione.

È infatti necessario allegare copia di documento di identità valido e codice fiscale del sottoscrittore; qualora trattasi di cittadino straniero è richiesta anche copia della carta di soggiorno/permesso di soggiorno CE, ovvero copia del permesso di soggiorno almeno biennale e documentazione attestante regolare attività di lavoro dipendente o di lavoro autonomo, ai sensi dell’art. 27 comma 6 della Legge 189/2002.

I lavoratori dipendenti devono allegare una busta paga e il contratto di lavoro;

i lavoratori autonomi dovranno invece allegare l’ iscrizione alla camera di commercio.

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono fornire, pena esclusione, la documentazione attestante l’assenza di titolarità di diritti di proprietà o di altri diritti reali di godimento su beni immobili adeguati alle esigenze del proprio nucleo familiare nel paese di provenienza.

Qualora trattasi di richiedente non residente nel Comune di Cairo Montenotte, nel caso in cui sia destinato ad operare in nuovi insediamenti produttivi, sarà necessario munirsi o della dichiarazione del datore di lavoro o di idonea documentazione sostitutiva che comprovi che svolge o debba iniziare a svolgere attività lavorativa esclusiva o principale nel Comune di Cairo Montenotte o in un Comune del bacino di utenza “F”.

Alla domanda dovrà inoltre essere allegata copia certificazione ordinaria ISEE in corso di validità, attestante la situazione economica del nucleo familiare richiedente.

Il bando elenca infine la documentazione da allegare per l’attribuzione dei punteggi richiesti per particolari situazioni di disabilità o handicap grave, presenza di malati terminali, situazioni di ricongiungimento o che comportano il rilascio dell’alloggio e situazioni di antiigienicità dell’alloggio.

Qualora siano state dichiarate le condizioni per l’incidenza dell’affitto ai fini dell’attribuzione del relativo punteggio è necessario comprovare tale situazione con idonea documentazione e nello specifico: copia contratto locazione e registrazione per l’anno 2019 o cedolare secca; ricevuta di pagamento canoni di locazione per l’anno 2019 (bollette, bonifici bancario, ricevute manuali con marca da bollo da € 2,00), documentazione comprovante i redditi percepiti dall’intero nucleo familiare nell’anno 2018 (CUD, dichiarazione dei redditi, etc…)

OMA

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button