Acqui Terme

Lavori in corso

Acqui Terme. Sono metaforicamente “sotto attacco”, da alcune settimane, i bastioni settentrionali dell’ex ospedale che costeggiano Via De Gasperi.

Per loro la resa finale è vicinissima.  È ancora, una volta, un tassello della vecchia cara Acqui che se ne va, con la parte smantellata, soggetta a problemi statici, ora in parte già sostituita da un poderoso e più sicuro muro di cemento armato, che sarebbe davvero sperabile possa essere ingentilito da un rivestimento in pietra. E ciò in continuità con un confortante colpo d’occhio, che apparteneva alle vecchie centenarie cortine.

Pochi metri in linea d’aria, ed eccoci al bastione orientale del Castello dei Paleologi, da tempo bisognoso di opere di consolidamento. Opere qualche mese fa già segnalate e sollecitate su queste colonne.

Qui, in un’area già opportunamente cintata, stazionano da qualche giorno macchinari che dovranno rimettere in sicurezza alcuni alzati, compromessi dalla invadenza delle radici di alberi d’alto fusto ormai incompatibili, per le lor dimensioni, con le antiche difese. L’ultimora è che, discretamente rumorosi, i lavori sono cominciati.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button