Acqui Terme

Reclusione per reati inerenti agli stupefacenti

Acqui Terme. I Carabinieri di Acqui Terme hanno tratto in arresto, in esecuzione di due ordinanze di carcerazione emesse dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, due albanesi di 45 e 31 anni, entrambi già sottoposti agli arresti domiciliari, che sono stati tradotti presso la casa circondariale di Alessandria per espiare una pena residua di tre anni e cinque mesi di reclusione per reati inerenti agli stupefacenti.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button