Ovada

Ovada: dalla Caritas buoni-acquisto da spendere nei negozi per Natale

Ovada. Per la pandemia, molti hanno perso il lavoro e non riescono ai provvedere ai bisogni familiari. Molti esercizi, specie piccoli negozi, sopravvivono con fatica.

La Caritas parrocchiale propone una iniziativa natalizia ispirata ai principi del welfare generativo. Con l’unione di fondi propri ed offerte, una somma di denaro verrà distribuita a selezionate categorie di negozi, e convertita in buoni acquisto che la Caritas, con altre associazioni caritative locali, distribuirà a persone e famiglie in difficoltà.

“Beneficiari dell’iniziativa sono  gli esercenti, cui forniamo un supporto economico anticipando il valore delle vendite; le persone e le famiglie in difficoltà che, coi buoni acquisto, potranno vivere un Natale più vero e continuare a sentirsi parte della comunità.

La Caritas individuerà le categorie merceologiche e stabilirà l’importo del contributo in relazione al budget disponibile, alla tipologia e distribuzione sul territorio dei negozi. Successivamente, concorderà con ogni titolare di attività aderente all’iniziativa il numero e il valore di buoni da emettere, per un totale pari all’importo del contributo ricevuto.

I buoni emessi potranno essere spesi nei negozi aderenti all’iniziativa dal 14 dicembre al 6 gennaio. Quanto maggiore sarà la somma raccolta, tante più persone e attività potremo raggiungere.

Nome dell’iniziativa: “Un raggio di luce, un raggio di speranza”.

Materiale necessario: candele, cartoncini per l’iniziativa a carico di Caritas, materiale informativo che i volontari consegneranno, ecc..  

Collaborazione richiesta all’esercente: spazio nel negozio per posizionare la candela e il cartoncino iniziativa in vista”. 

Volontari Caritas da contattare per l’iniziativa: Marisa Mazzarello cell. 333 4631513; Gabriella Dagnino cell. 335 7868358.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button