CalcioSport

Calcio: due giovani della Cairese giocheranno in Irlanda

Pur in tempo di pandemia da Covid, non si arresta il flusso di studenti che approfittando del progetto di crescita culturale indetto dal Ministero della Pubblica Istruzione (riservato alla fascia dai 15 ai 18 anni) hanno deciso di vivere una fantastica esperienza all’estero, frequentando una high school e migliorando la conoscenza di altra lingua.

È il caso di Lorenzo Berretta (nipote della storica bandiera della Cairese, Bruno) e Pietro Capelli, due giovani calciatori gialloblù (rispettivamente attaccante e difensore della formazione Juniores) che non solo affronteranno questa avventura scolastica, frequentando il St. Joseph‘s College di Thurles una cittadina situata nella contea di North Tipperary, nel cuore della verde Irlanda, ma avranno la possibilità di arricchire il loro bagaglio sportivo misurandosi con una realtà assai diversa dalla nostra visto che sono stati ingaggiati, per il periodo del loro soggiorno, dalla società dilettantistica dello Peake Villa FC che li ha inseriti nei quadri dell’under 18.

A Lorenzo e Pietro, l’in bocca al lupo dell’Asd Cairese 1919 e della redazione cairese de L’Ancora.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button