Acquese

Unione Montana “Langa Astigiana Val Bormida”: liquidate somme spettanti a Castel Rocchero e Sessame

La Giunta dell’Unione Montana “Langa Astigiana Val Bormida”, con delibera nº 27,  a seguito della liquidazione (fissate dal commissario liquidatore) della Comunità Montana “Langa Astigiana-Val Bormida” ha deliberato di liquidare le somme spettanti ai comuni di Castel Rocchero e Sessame, i due Comuni che sciolta la comunità montana non hanno aderito all’Unione Montana.

Si tratta di una quota di riparto per l’alienazione del capannone di ricovero attrezzi di Bubbio, ceduto al comune di Bubbio per 78.335,20 euro (sulla base di una rateizzazione novennale tenendo conto che, nell’ambito dell’accordo, ne veniva previsto l’uso da parte dell’Unione per il ricovero dei mezzi e per lo svolgimento di attività manutentive delle attrezzature e dei mezzi, con rata annuale pari ad 8.703,93 euro) e dato atto che fino all’anno 2021 l’Unione dovrà ancora pagare le rate di ammortamento di un mutuo stipulato, dalla Comunità Montana, per l’acquisto di un terreno di pertinenza al capannone.

Ai due Comuni spettano pertanto 8.703,93 euro ciascuno.  

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button