Valle Stura

Ricorrenza di Sant’Antonio Abate con la benedizione del pane

Masone. Sabato 16 gennaio presso l’Oratorio del centro storico, al termine della S. Messa, il celebrante Don Piero Macciò ha benedetto i panini per la festa di Sant’Antonio Abate, protettore degli allevatori e titolare della Cooperativa Rurale masonese.

I panini riportavano il calco del Tau, simbolo riferito a Sant’Antonio Abate, popolarmente conosciuto come “Ti de Tognu” mentre vicino al pane era collocato lo stampo in legno per realizzare l’impronta.

La benedizione del pane, del sale e del grasso per gli animali, è un’antichissima usanza della Liguria e delle comunità rurali.

Nell’occasione l’Arciconfraternita Natività di Maria SS. e S. Carlo ha ringraziato il forno “Pane e Focaccia” per la realizzazione dei panini e il Mulino Pastorino per le confezioni.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button