Valle Stura

Entroterra genovese: falsi volantini della Polizia

Sono comparsi in diverse zone di Genova e dell’entroterra, compresa la Valle Stura, dei falsi volantini, firmati dal Ministero dell’Interno in cui si parla di verifiche da parte della Polizia nelle abitazioni.

I volantini, realizzati con tanto di logo “ufficiale” del Ministero, invitano gli eventuali non residenti nel condominio o nell’abitazione a lasciarla per tornare nella propria residenza. Il falso documento anticipa inoltre delle verifiche da parte delle autorità nei condomini e nelle abitazioni private, chiedendo alle persone di presentare un documento di identità e un documento di locazione, ai sensi di non ben chiariti articoli di legge che prevedono ammende o arresto e reclusione.

Il volantino è ovviamente un falso che ha lo scopo di convincere le persone a lasciare le abitazioni incustodite per commettervi furti.

Si ricorda che le forze dell’ordine non possono mai fare controlli nelle abitazioni senza un mandato o una denuncia, si raccomanda pertanto i cittadini a non aprire assolutamente se qualcuno si presenta come un rappresentante di Polizia, Carabinieri o Guardia di Finanza.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button