Valle Stura

Mele: vaccinazioni, sindaco mobilita Croce Verde per carenze ASL

Mele. La campagna di vaccinazione per gli over80 in Ligura sta procedendo, ma non senza l’emergere di criticità. Emblematico quanto accaduto a Mele, dove il Sindaco Mirco Ferrando, con una lettera aperta ha espresso il suo disappunto per una organizzazione a suo dire carente, e ha mobilitato la Croce Verde Melese per sopperire alle mancanze da parte della ASL3 Genovese.

Il Comune di Mele aveva avuto la garanzia da parte della Asl3 di vaccinare i cittadini melesi nelle strutture sanitarie delle vicine Voltri, Prà ed Arenzano, ma questo non è accaduto. Diversi ultraottantenni, infatti, sono stati indirizzati per il vaccino a Pontedecimo o addirittura a Struppa. Il Comune ha allora organizzato un servizio di trasporto in collaborazione con la Croce Verde Melese.

Il sindaco Ferrando si augura che con l’accelerazione della campagna di vaccinazione da parte del Governo siano rimodulate le prenotazioni già effettuate in strutture molto lontane dal territorio di Mele.

Diversi operatori sanitari melesi e non, di cui alcuni in pensione, hanno dato la loro disponibilità a vaccinare volontariamente le persone a Mele, sopperendo in questo modo alla mancanza del personale Asl3.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button