AcqueseOvada

Via libera all’abbattimento dei cinghiali

Ovada. “Arriva il via libera all’abbattimento dei cinghiali che, con l’emergenza covid, si sono moltiplicati in Italia raggiungendo i 2 milioni di esemplari e che mettono a rischio la sicurezza delle persone”.

Così la Coldiretti, soddisfatta per la sentenza della Corte Costituzionale, che consente la partecipazione alla riduzione del numero degli animali selvatici anche agli agricoltori purché muniti di permesso di caccia, altri cacciatori abilitati, guardie venatorie e ambientali volontarie, a condizione della loro specifica formazione.

Maggiori particolari su L’Ancora

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button