Acqui Terme

Con falsi documenti ottengono autorizzazioni per il commercio di veicoli: denunciate due persone dalla Polstrada di Acqui Terme

Acqui Terme. Nei giorni scorsi, gli Agenti della Polizia Stradale di Alessandria – Distaccamento di Acqui Terme hanno eseguito numerosi controlli nelle strade che collegano la cittadina termale con questo capoluogo, concentrandosi prevalentemente sui veicoli che esibivano la targa di “prova”.

Un conducente, titolare di un’attività dedita al commercio di veicoli usati, era riuscito ad iscriversi alla Camera di Commercio di Alessandria ed ottenuto, sin dal 2017, le autorizzazioni per la vendita veicoli usati. Tuttavia, nel 2020, a seguito dell’ampliamento della propria attività, sono stati eseguiti degli accertamenti, i quali hanno permesso di appurare che le autocertificazioni presentate dal medesimo contenevano indicazioni mendaci.

Pertanto, sia l’uomo che una donna sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i delitti di falsità ideologica e false dichiarazioni agli Uffici Pubblici che hanno rilasciato le suddette autorizzazioni, con l’immediato sequestro dei già menzionati titoli autorizzativi per l’esercizio commerciale di vendita di veicoli usati.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button