Acquese

Monastero Bormida, il Polentonissimo 2021… sarà a domicilio

Monastero Bormida. Domenica 14 marzo a Monastero Bormida si sarebbe svolta la tradizionale Sagra del Polentonissimo, e sarebbe stata la 448ª edizione, l’evento folklorico più importante del paese, richiamo per migliaia di visitatori e occasione non solo per degustare la grande polenta abbinata a frittata di cipolle e salsiccia di maiale, ma per ammirare nelle contrade del centro storico la rassegna degli antichi mestieri, per visitare mostre d’arte, per fare acquisti di prodotti tipici, per assistere al rito dello scodellamento quando, al termine della sfilata, il Marchese Del Carretto proclama l’avvio della degustazione collettiva.

Purtroppo, per il secondo anno consecutivo, le restrizioni imposte dalla pandemia impediscono lo svolgimento della manifestazione.

Per rispettare la tradizione – sia pure a distanza e nel pieno rispetto della normativa sanitaria vigente – la Pro Loco, con il supporto del Comune, ha deciso di consegnare a domicilio, a tutte le famiglie del paese, una porzione di polenta e spezzatino, in modo da poter condividere, l’assaggio del piatto più tipico del territorio, un momento che è stato e sarà in futuro di festa e di allegria.

I giovani cuochi della Pro Loco, limitando l’accesso alla cucina ai pochi addetti consentiti dal rispetto delle misure anti-covid, mentre altri volontari provvederanno, in modo individuale, alla consegna a domicilio a tutti i residenti, che avverrà indicativamente tra le ore 11,30 e le 12,30.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button