Acqui Terme

Processo penale simulato con BNI al ‘Rita Levi Montalcini’

Acqui Terme. Gli studenti del Rita Levi Montalcini di Acqui Terme hanno colto l’opportunità di mettere in pratica le nozioni di diritto.

Con il progetto di orientamento formativo della Fondazione Business Voices di BNI, i ragazzi della classe V dell’Istituto ad indirizzo Tecnico Turistico e i loro compagni della classe V ad indirizzo Tecnico Economico (ora AFM, amministrazione, finanza e marketing) hanno potuto simulare un processo penale.

Alla fine la corte è stata clemente, gli  imputati tutti condannati ma con sospensione della pena, i ragazzi soddisfatti per essere stati coinvolti in modo straordinario dagli avvocati, Stefano Palladino e Daniela Pistone, che simulavano il PM e la difesa,  e dal giudice del Tribunale di Alessandria, dr. Stefano Moltrasio che li ha letteralmente presi per mano per far comprendere quanto sia difficile giudicare.

Maggiori particolari su L’Ancora in edicola giovedì 18 marzo.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button