Diocesi

Ordinazione sacerdotale per Nicolò Ferrari

Sabato 10 aprile, alle ore 20 in Cattedrale, Nicolò Ferrari, 29 anni di Tagliolo, sarà ordinato sacerdote dal Vescovo diocesano mons. Luigi Testore.

Nicolò Ferrari

Il nuovo sacerdote celebrerà poi la sua prima Santa Messa domenica 11 aprile, alle ore 11 nella Chiesa Parrocchiale di San Vito a Tagliolo Monferrato.

Data la situazione di emergenza sanitaria per la pandemia in corso, per partecipare alla celebrazione in Duomo occorre avere il pass, da richiedere presso la Cattedrale e la Parrocchia di San Vito a Tagliolo, fino ad esaurimento posti.

Un nuovo sacerdoteo è senz’altro un fatto molto positivo in questi tempi di crisi delle vocazioni e don Ferrari, ancora molto giovane, si presterà sicuramente anche per aiutare chi è in difficoltà ed in situazione di bisogno, in considerazione dell’attuale pandemia e delle sue conseguenze umane-sociali- economiche.

Nicolò Ferrari, tagliolese doc e laureato in Fisica all’Università di Torino, proseguirà ancora per un anno i suoi studi ecclesiastici a Roma ma già da ora può celebrare la Messa, confessare e svolgere gli altri sacramenti mentre don Roberto Caviglione rimane parroco del paese.

Il sindaco di Tagliolo Giorgio Marenco: “È senz’altro un onore avere tra di noi un nuovo sacerdote, specie in questi anni. Nicolò proviene da una famiglia da sempre impegnata nel sociale. Avrebbe dovuto fare il consigliere comunale ma ha prevalso la sua vocazione religiosa, che sente molto forte”.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button