Valle Stura

Proroga accensione impianti di riscaldamento

Masone. In considerazione della situazione climatica prevista e prendendo atto che le misure per il contenimento del Covid-19 prevedono che i cittadini debbano trascorrere molto più tempo nelle proprie abitazioni, il Comune di Masone ha disposto la proroga dell’accensione degli impianti di riscaldamento fino al 30 aprile, sia in edifici pubblici che privati, per un massimo di 14 ore giornaliere.

Anche il Comune di Rossiglione ha prorogato il periodo di accensione degli impianti di riscaldamento presso edifici pubblici e privati fino al 30 aprile, per un massimo di 14 ore giornaliere.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button