Regione

Nuovo Consiglio di amministrazione alla Fondazione Cassa di Risparmio torinese

Nuovo Consiglio di amministrazione alla Fondazione Cassa di Risparmio torinese. Dopo momenti travagliati nelle settimane antecedenti il voto, grazie ad una attenta fase di diplomazia ed equilibri, nella seduta di metà aprile è stata eletta la nuova squadra guidata dal presidente Giovanni Quaglia che governerà la Fondazione per i prossimi 4 anni. 

Fanno parte del Consiglio Caterina Bima (notaio), Davide Canavesio (imprenditore e manager), Anna Maria Di Mascio (rappresentante del mondo della cooperazione e del Terzo Settore), Marco Giovannini (imprenditore), Maurizio Irrera (professore e avvocato) e Antonello Monti).

Tra  i nuovi consiglieri il professor Antonello Monti, vercellese di origine, negli ultimi 8 anni è stato nel Consiglio di Indirizzo della stessa  Fondazione,  su indicazione della Conferenza Episcopale Piemontese, ha dedicato particolare attenzione ai progetti legati al sostegno sociale delle fasce più deboli, allo sviluppo del territorio e al mantenimento del patrimonio culturale soprattutto ecclesiastico. Nel 2018, la Cep  lo ha reinserito, come primo nome nella terna presentata in CRT per il rinnovo dell’organo di indirizzo. Ora questa importante “promozione” ne conferma l’operato e l’apprezzamento.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button