Ovada

Bosio: inaugurazione opera di Alberto Garutti e concerto per la festa della Repubblica

Bosio. Anche quest’anno l’Associazione Memoria della Benedicta festeggia la Repubblica Italiana con il tradizionale concerto alla Benedicta. Domenica 6 giugno, dalle 17, nel cortile della Benedicta, a Capanne di Marcarolo, si esibiranno la Banda Giovanni XXIII di Ceranesi e la Banda Solia di Cassine. 

Il concerto “Musica di libertà e resistenza” nasce dalla volontà di unire i territori che si identificano con la Benedicta attraverso brani tratti dalla tradizione popolare, canti resistenti e inni di libertà.

Il concerto sarà preceduto dal Saluto del Presidente dell’Associazione Memoria della Benedicta, Daniele Borioli, del Sindaco di Bosio, Stefano Persano, e delle Autorità presenti.

In occasione del concerto alla Benedicta sarà inaugurata l’opera pubblica di Alberto Garutti che l’artista ha realizzato insieme ai famigliari dei partigiani e dei deportati della Benedicta.

Il concerto alla Benedicta gode del Patrocinio del Consiglio Regionale, del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte ed è realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e la collaborazione del Comune di Bosio, del Comune di Alessandria e della Provincia di Alessandria.

Inaugurazione dell’opera pubblica di Alberto Garutti

In occasione del concerto per la Festa della Repubblica (curato dall’Associazione Memoria della Benedicta), con la Banda Solia di Cassine (Al) e Banda Giovanni XXIII di Ceranesi (Ge), musica di resistenza e libertà, si terrà l’inaugurazione dell’opera pubblica di Alberto Garutti.

“Questi recenti testi sono stati scritti da nipoti, figli di quei giovani eroi qui caduti in difesa della libertà, della libertà di tutti noi. Quest’opera è dedicata a loro e alle persone che passando di qui leggendo queste parole si commuoveranno”.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button