AcquesePiemonte

Campagna di vaccinazione in Valle Bormida astigiana, ha interessato 9 Comuni

Bubbio. Venerdì 11, sabato 12 giugno, si è svolta una campagna straordinaria di vaccinazione anti-Covid che ha coinvolto 9 Comuni dell’Asl di Asti, tutti nell’area della Valle Bormida, Langa Astigiana, individuati dalla Regione Piemonte fra i comuni montani: l’obiettivo è stato quello di renderli completamente Covid-free. L’iniziativa avviata dall’Asl At ha interessato i residenti dei Comuni di: Loazzolo, Olmo Gentile, Roccaverano, Serole,  Bubbio, Cessole, Monastero Bormida, Sessame, Vesime.

Sede vaccinazioni il Presidio Sanitario poliambulatorio di Bubbio, con una tensostruttura aggiuntiva che ha supportato l’ambulatorio esistente. Linee vaccinali attive anche a Nizza Monferrato, che hanno raccolto anche i Comuni di Montabone e Castel Boglione e Canelli, con Cassinasco e Rocchetta Palafea. Al personale dell’azienda sanitaria si affiancheranno, come è accaduto fin dal mese di gennaio, i medici di medicina generale del territorio e i volontari che stanno partecipando alla campagna.

Saranno vaccinati i cittadini che avranno dato la propria pre-adesione sul portale www.ilpiemontetivaccina.it, secondo quanto previsto dal piano regionale.

G.S.

Articolo su L’Ancora nº 24/2021 di domenica 20 giugno

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button