Acqui TermeCanelliMostre

“Mario Calandri il ritorno”: mostra ad Acqui e a Canelli

Acqui Terme. Nel titolo della mostra Mario Calandri il ritorno – il ritorno, s’intende, nei luoghi dove in passato si tennero sue fondamentali esposizioni – consiste in una rassegna di circa 120 opere (calcografie-acqueforti, libri d’artista e, in minor numero, disegni, tecniche miste, acquerelli) del grande artista torinese, che permettono di ripercorrere le tappe fondamentali del suo lavoro.

La mostra a cura di Adriano Benzi e Rosalba Dolermo si terrà ad Acqui Terme a Palazzo Robellini con inaugurazione sabato 17 luglio alle ore 18.30; a Canelli, Salone Riccadonna con inaugurazione sabato 18 settembre, alle ore 18.30

Mario Calandri è considerato uno dei massimi incisori del XX secolo e si colloca nell’olimpo degli artisti specializzati nella grafica. L’artista torinese è stato anche un pittore, disegnatore, acquarellista capace di effettuare sostanziosi scambi artistici tra l’incisione e la pittura modulando ed influenzando, ora nell’uno ora nell’altro, invenzioni ed emozioni. Calandri come incisore ha partecipato alle più importanti rassegne nazionali e internazionali ed ha esposto in numerosissime mostre personali in Italia e all’estero.

Mostre di Mario Calandri si sono già tenute ad Acqui Terme nel 1988 a Palazzo Robellini, e nel 1994 l’antologica al Liceo Saracco. A Canelli , nel Centro per la Cultura e per l’Arte Luigi Bosca, nel 1985 a Cavatore, a Casa Felicita, Calandri Intimo nel 2003.

A corredo dell’esposizione un video ed un catalogo con tutte le immagini in gruppi omogenei e commentate da scritti di Elisabetta Cocito e Gianfranco Schialvino.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button