AppuntamentiOvada

A “Sconfinamenti”, Carlin Petrini parla del futuro della Terra

Ovada. Anima l’estate ovadese la rassegna culturale “Sconfinamenti”, organizzata dall’Enoteca Regionale con il patrocinio del Comune e il sostegno del Gruppo Acos e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ed avente come tema “Terra e territorio”.

Il calendario si articola su quattro incontri, con figure che contribuiscono a illuminare il nodo che lega il rispetto del pianeta con la difesa e la valorizzazione delle risorse locali.

Giovedì 29 luglio alle ore 18,30 apre la rassegna Carlin Petrini fondatore di Slow Food e autore del volume “Terra futura. Dialoghi con papa Francesco sull’ecologiaintegrale” (Giunti – Slow Food Editore). Petrini dialogherà con Raffaella Romagnolo, direttrice artistica della manifestazione, sui temi sollevati dal libro.

Raffaella Romagnolo

Giovedì 5 agosto sarà la volta del reading dedicato all’ultimo romanzo di Raffaella Romagnolo. Insieme all’attrice Paola Bigatto, la scrittrice ripercorrerà i momenti salienti del romanzo “Di luce propria” (Mondadori), in parte ambientato nella zona di Ovada.

Giovedì 12 agosto alle ore18,30 sempre all’Enoteca Regionale due ospiti speciali sul tema dello spreco alimentare.La foodblogger Paola Bortolani racconterà la sua esperienza e affiancherà lo chef Christian Silvestri in un showcooking incentrato sul riciclo degli avanzi, il recupero degli scarti e l’autoproduzione.

Domenica 15 agosto, si chiude con l’escursione tra le vigne e la musica al sorgere del sole.BuongiornoDolcetto”  sarà con il chitarrista Beppe Gambetta, all’alba alla Tenuta Cannona di Carpeneto; conclusione con una colazione campestre. Partenza alle ore 4.30 dal cimitero di Rocca Grimalda, consigliate scarpe con suola scolpita e lampada frontale.

Agli incontri degustazione di vini del territorio, a cura dei produttori.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button