Cairo M.tte

Viabilità: sempre in difficoltà le autostrade del ponente ligure. Cantieri e chiusure notturne sulla Savona-Torino

Altare. Ancora un weekend da incubo quello che ha caratterizzato l’ultima settimana di agosto sulle autostrade del ponente ligure. La fa da padrona la A10 che collega Savona a Genova con chilometri e chilometri di code.

Non esce indenne da questo quadro surreale la A6 che attraversa la Valbormida con i suoi immancabili cantieri e chiusure notturne.

Le indicazioni provenienti da Autostrada dei Fiori che gestisce la Savona Torino  la dicono lunga sui disagi che devono affrontare gli automobilisti.

La tratta Savona Altare rimarrà chiusa di notte, dalle ore 21 alle 6 del giorno successivo, in direzione Torino, sino al 4 settembre. Pertanto, il traffico proveniente dalla A10 Genova – Ventimiglia e diretto a Torino, dovrà obbligatoriamente uscire alla stazione di Savona – Vado e potrà rientrare in ambito autostradale alla stazione di Altare percorrendo la SS 1 poi la SP 29. Sarà assicurato il transito ai veicoli dei Soccorsi Sanitari, Vigili del Fuoco e della Polizia Stradale.

Direzione Savona: chiusure notturne della tratta Millesimo – Altare e chiusura totale dell’entrata presso la stazione di Millesimo dalle ore 21:00 del 30/agosto  alle ore 6 del 31 agosto, dalle ore 21  del 31agosto alle ore 60 del 1 settembre, dalle ore 21 del 01 settembre alle ore 6 del 2 settembre1 e dalle ore 21del 2 alle ore 6 del 3 settembre. 

Pertanto, il traffico proveniente da Torino e diretto a Savona, dovrà obbligatoriamente uscire alla stazione di Millesimo e potrà rientrare in ambito autostradale alla stazione di Altare, percorrendo la SP 28 Bis poi la SP 29. 

Per il traffico diretto a Torino con ingresso alla stazione di Millesimo si consiglia l’entrata alla stazione di Ceva percorrendo la SP 28 bis, mentre per il traffico diretto a Savona con ingresso alla stazione di Millesimo si consiglia l’entrata alla stazione di Altare percorrendo la SP 28 bis, poi la SP 29.

Tra Altare e Savona, direzione riviera, persistono i cantieri con restringimento della carreggiata per lavori di adeguamento sismico dei viadotti Boccafolle, Serre I, Teccio e Fossa Grande. I lavori si protrarranno sino al mese di dicembre.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button