BasketSport

Basket giovanile Cairo

CSI Open – play off

Seconda gara di play-off, tra le mura di casa, contro Cayman Cavallermaggiore; in palio c’è la possibilità, per la prossima stagione, di disputare la regular season nel girone gold.

La gara inizia in maniera esplosiva per i padroni di casa, che schierano Pera G., Giacchello, Bardella, Ravazza e Zullo, carichi ed in buona percentuale chiudono il primo quarto addirittura sopra 11 punti, 23 a 12. Peccato che la gara duri ancora 30 minuti, al ritorno in campo la percentuale cala sensibilmente, permettono agli avversari di macinare sempre più punti ed avvicinarsi pericolosamente, fino al sorpasso di metà gara che ferma il tabellone per il riposo lungo sul 29 a 33.

I parziali parlano chiaro solo 6 punti segnati nel terzo quarto contro i 13 avversari, con il tabellone che segna 35 a 46. Nell’ultimo periodo i padroni di casa abbozzano timide ripartenze, ma si demoralizzano e neanche il fallo sistematico permette ai gialloblu di impensierire i Cayman che chiudono la gara sul 50 a 60.

Una stagione, comunque, bella e fruttuosa per i cairesi, nonostante qualche infortunio, ed una rosa che nel finale di stagione si è ridotta drasticamente. Ora si continua a lavorare in palestra con gli allenamenti.

Tabellino: Pera G. 9, Giacchello 10, Bardella 5, Pera M. 4, Patetta 2, Ravazza 11, Pisu 2, Zullo 7, Diana.

CSI Junior – play off gara1

Basket Cairo 52 – Amatori Savigliano 55

Le due gare, che porteranno il Basket Cairo all’eventuale CSI Day e alla finale provinciale di categoria, sono contro il forte Savigliano.

La prima è a Cairo tra le mura amiche, e per l’occasione è presente anche un folto pubblico a sostenere, assieme ai genitori, i giovani cairesi che cominciano molto carichi e infatti piazzano subito un parziale di 10 a 0. I padroni di casa poi perdono ritmo e ricadono in errori già conosciuti. Il Savigliano quindi sorpassa e va in vantaggio esprimendo un gioco fluido. Il primo parziale si chiude sul 13 a 20 per gli ospiti. L’impegno dei cairesi si fa altissimo e recuperano con giocate positive in attacco. A metà tempo il risultato si fissa sul 30 a 33 e il recupero è praticamente concluso. Alla ripresa della gara Cairo è sempre attento e costringe gli avversari a solo 9 punti realizzati e mette anche la testa avanti sul 36 a 35 a metà quarto, salvo poi calare nel finale e smettere di segnare. Il parziale infatti si attesta sul 9 a 10 per Savigliano portando il punteggio sul 39 a 43. La gara non è certo conclusa e Cairo, sostenuto dal pubblico, ci crede ancora e nell’ultima frazione mette alle corde il Savigliano che va sotto anche di 3 (48 – 45), il quale, però, riesce con la sua solidità a rimanere in scia e con una tripla a pareggiare; il finale è in voltata e i piemontesi hanno la meglio per soli 3 punti 52 a 55.

Risultato che lascia completamente aperto il ritorno in quanto si farà la somma dei punteggi di entrambe le gare e una differenza di tre punti è ampiamente recuperabile.

Tabellino: Perfumo, Beltrame, Bazelli 5, Guallini 18, Gallese 2, Celestini, Pisu 1, Kokvelaj 14, Marrella 12.

Basket Cairo Under 14 femminileUNDER 14 femminile

Torneo “Mare di Roma Trophy”

Terminata l’esperienza dell’U14F del Basket Cairo al trofeo “mare di Roma Trophy”, svoltosi ad Ostia dal 28 aprile al 1 maggio. Le ragazze hanno partecipato a questa esperienza insieme alle ragazze del Blu Ponente Basket, guidate da coach Antonino Colomba della Ranabo.  Inserite in un “girone di ferro”, le gialloblu hanno giocato ben 5 partite in 4 giorni, incontrando ben 3 settori giovanili di società la cui prima squadra milita in serie A.

Nella finale per l’11º/12º posto, giocata contro S.Martino Lupari, ancora una volta è la maggiore fisicità delle avversarie a far la differenza, facendo arrivare una sconfitta (33/52).

«Sicuramente sono stati 4 giorni impegnativi. Sono arrivate sconfitte pesanti nel punteggio, però per la crescita delle giocatrici devono essere considerate come vittorie perché ci hanno permesso di confrontarci con le migliori realtà nazionali».

UNDER 14 maschile – Coppa Liguria

Asd La Salle 51 – Basket Cairo 31

La seconda gara del girone di coppa Liguria U14 si disputa nella palestra comunale di Oregina Genova affrontando la squadra del La Salle; i ragazzi di Cairo, che lamentano le defezioni di Rolando e Re, trovano avversari mediamente ben strutturati fisicamente e da scoprire tecnicamente.

Il primo quarto vede Cairo riuscire a controbattere ai canestri del La Salle quasi unicamente con Traversa che, ben servito in area, realizza con buone percentuali e con l’aiuto della squadra fa in modo di chiudere il tempo con solo tre punti di svantaggio.

Il secondo quarto è quello che dà la svolta alla gara: Cairo subisce alcuni contropiedi che portano il distacco a undici punti. Nel terzo tempo i gialloblu non riescono più a giocare a buon livello e subiscono gli avversari che ampliano il distacco. Il quarto tempo è una sagra degli orrori e degli errori da parte di tutte le due squadre e degli arbitri.

Atleti scesi in campo: Bonifacino (11), Coratella, Diana, Servetto, Traversa (16), Giordano, Pirotti (4), Butera, Marenco.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close