Diocesi

Giornata del dialogo tra ebrei e cattolici

La “Giornata per l’Approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra ebrei e cattolici” (un’iniziativa che ormai da più di trent’anni viene promossa e proposta alle nostre Chiese dai vescovi italiani) non ha dubitato quest’anno di proporre alla riflessione comune di ebrei e cristiani il libro biblico del Qohelet.

Anche la Diocesi di Acqui, attraverso il Movimento ecclesiale di impegno culturale dell’Azione cattolica e la Commissione diocesana per il Dialogo con le religioni,  propone a tutti un incontro di preghiera e di riflessione su questo libro biblico che si terrà alle ore 18 di lunedì 18 gennaio.

Il Rabbino Giuseppe Momigliano

La preghiera e la riflessione saranno guidate dal nostro vescovo, mons. Luigi Testore e dal rabbino capo della Comunità ebraica di Genova, dott. Giuseppe Momigliano, a cui è stato affidato anche il compito di proporre un commento a questo libro che gli ebrei di oggi leggono ogni anno in occasione di una delle loro feste principali, la festa delle capanne, in cui ricordano il tempo di precarietà vissuto nel loro cammino verso la terra promessa. Un tempo di precarietà che richiama quello che noi tutti stiamo vivendo.

Il rispetto delle regole di contrasto alla diffusione della pandemia impone  che l’incontro sia per via telematica. La partecipazione è comunque aperta a tutti ed il Link per il collegamento si trova sul sito dell’Azione cattolica di Acqui: www.acquiac.org e della Diocesi di Acqui: www.diocesiacqui-piemonte.it.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button