Galleria fotograficaPallapugnoSport

Pallapugno, un docufilm di Carlo Passone con protagoniste sei squadre di serie A

Dogliani. Nel primo pomeriggio di sabato 8 maggio, allo sferisterio comunale “Renzo Franco e Carlo Porro” si sono svolte le riprese di un docufilm, si tratta di un omaggio che Carlo Passone fa alla FIPAP per dimostrare che il pallone elastico è uno sport si televisivo, ma più per registrazioni che per dirette, viste i tempi morti dovuti ai cambi di campo. Passone, giornalista, da sempre nel mondo del pallone, mitiche le sue trasmissioni per Radio Alba ed altre emittenti, è stato tra i primi a portare questa disciplina in TV, riprendendolo con le sue telecamere, tutte le settimane, negli anni 1982-1984. Passone si è avvalso per il commento tecnico alle riprese del sei volte campione d’Italia il canellese Massimo Berruti.

Il docufilm, è stato possibile realizzarlo grazie alla Fondazione della CRC, ha visto protagoniste 6 squadre, divise in rossi e blu per un incontro ai 9 giochi.

Per i rossi le quadrette: dell’Albese Pallonistica Albeisa di Bruno Campagno, Roberto Corino, Lorenzo Bolla, Michele Vincenti, Andrea Corino, d.t. Domenico Raimondo; la Subalcuneo Acqua San Bernardo di Federico Raviola, Alessandro Benso, Enrico Rinaldi, Gabriele Re, d.t. Paolo Danna e Araldica Castagnole Lanze di Cristian Gatto, Michele Giampaolo, Federico Gatto, Enrico Musto, d.t. Pierpaolo Voglio e Claudio Gatto.

Per i blu le quadrette: Nocciole Marchisio Cortemilia di Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Stefano Boffa, Francesco Rivetti, Alessandro Vacchetto, Marco Cocino, d.t. Gianni Rigo e Giovanni Voletti; la Virtus Langhe Barbero di Dogliani di Paolo Vacchetto, Nicholas Burdizzo, Gabriele Boetti, Roberto Drago, Gabriele Chiarla, Luca Taricco, d.t. Alberto Moretti e Mauro Raviola  e la Merlese Alusic Acqua San Bernardo Mondovì di Gilberto Torino, Oscar Giribaldi, Danilo Mattiauda, Luca Lingua, d.t. Flavio Dotta.

Ad arbitrare l’incontro Massimo Chiesa di Ceva (presidente dell’Anap) e Giulia Viada di Peveragno.

Ulteriori dettagli su L’Ancora nº 19 di domenica 16 maggio, in edicola da giovedì 13.  

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button